“Il confronto consolidato con mercati “precisi”, come quelli dell’Europa Centrale e Settentrionale, è parte integrante della nostra cultura d’impresa.” 

La storia di Premek Hi Tech comincia alla fine degli anni Settanta in Friuli Venezia Giulia, allora motore economico del Nordest d’Italia. Qui si elabora da subito un metodo di lavoro che porta a confrontarsi con naturalezza con i mercati mondiali più esigenti.

Oggi oltre l’85% della produzione è destinata all’estero, in aree consolidate come l’Europa Settentrionale e nuovi sbocchi extraeuropei in recente espansione.

Aldilà dei numeri variabili, emergono la certezza e la soddisfazione di rapporti a lungo termine con importanti gruppi industriali, che offrono basi di stabilità e premesse di sviluppo per il prossimo futuro.

AREE PRINCIPALI DI VENDITA ALL’ESTERO (%)

premek-exports